Skip to content
Skip to service links: contact, tools, help, the group
Skip to search
Skip to main navigation
Skip to sub navigation
Skip to Footer with links to masthead, print, email a friend and disclaimer
 

Spedizione di beni contenenti batterie al Litio

A partire dal 1 Aprile 2016 sono entrati in vigore i cambiamenti alla regolamentazione IATA (Internazional Air Transport Association) che riguardano il trasporto di batterie al litio ionico classificate come UN3480, Packaging Instructions PI965, Sezione II (batterie inviate sfuse e/o in stock).
Una vasta gamma di prodotti elettronici alimentati da batterie al litio sono interessati dalla nuova normativa, a prescindere dal fatto che siano (Lithium Ion) o non ricaricabili (Lithium Métal). Le norme si applicano quando:
  • Le batterie al litio sono imballate e spedite come elementi singoli. Ad esempio: Power bank/ Batterie al litio sfuse
  • Le batterie al litio sono imballate separatamente, ma fornite con apparecchiature nella stessa scatola. Esempio: Un telefono cellulare con una batteria al litio sostituibile
  • Le batterie al litio sono contenute o installate in attrezzature e quindi spedite nella stessa scatola. Esempio: un tablet computer con una batteria al litio integrata all'interno del dispositivo, che non può essere rimosso o sostituito dall'utente
A causa di crescenti problemi di sicurezza sollevati dal settore del trasporto aereo, le normative IATA che disciplinano il trasporto di batterie al litio sono state rese più rigide e le compagnie aeree di conseguenza, devono rispettare queste regole in maniera più rigorosa.
Si prega di notare che la sicurezza del trasporto di tali contenuti per via aerea e la piena conformità alle normative IATA è sotto la responsabilità legale del mittente. In considerazione di questo fatto, la IATA ha prodotto una guida per aiutare gli Utenti a comprendere e rispettare le normative.

Inoltre, qualsiasi persona, società o ente identificato come l'Utente sulla spedizione DHL Express lettera di vettura è legalmente responsabile nel garantire il 100% di conformità con la nuova normativa IATA. Tale responsabilità permane anche se la spedizione contenente le batterie al litio non appartiene o è stata fatta dalla persona, società o ente identificato sulla lettera di vettura.
Al fine di evitare eventuali conseguenze indesiderabili, si prega di avvisare DHL Express ogni volta che si desidera inviare le spedizioni contenenti batterie al litio. Il nostro team di esperti sarà lieto di guidare l'utente attraverso le ultime norme IATA sulle merci pericolose.
A seguito di una decisione IATA/ ICAO di vietare il trasporto di batterie al litio metallico sfuse su aerei passeggeri a partire da gennaio 2015, DHL Express non è più grado di accettare queste tipologie di batteria nel proprio network‎. Il regolamento IATA/ ICAO si applica nel caso di batterie al litio metallico confezionate in forma sfusa, conformi alla Sezione II delle Istruzioni di imballaggio IATA PI 968 mentre le batterie al litio metallico confezionate con equipaggiamento (PI 969) oppure contenute in equipaggiamento (PI 970) sono accettate per il trasporto come avveniva in precedenza. Non ci sono modifiche per le batterie al litio ionico.

Per l’invio di PI-967 o PI-970 le spedizioni hanno un limite un massimo di due confezioni (ognuna contenente un massimo di 4 celle o di 2 batterie imballate con l’equipaggiamento).

Nel caso in cui la spedizione dovesse oltrepassare il limite delle due confezioni,vengono usate le regole e i requisiti per la gestione delle batterie al litio.

Il limite di due confezioni per spedizione entra in atto solo a partire dal 1 gennaio del 2017. Queste nuove regolamentazioni prevedono un periodo di transizione di 12 mesi, tuttavia Raccomandiamo di implementarle il prima possibile.

A seguito dei cambiamenti ICAO/IATA effettivi a partire dal 1 aprile 2016, le batterie al litio PI-965 sono state proibite a bordo degli aerei passeggeri. Per questo motivo offriamo un servizio limitato presso certe destinazioni. In caso di spedizioni PI-965 viene richiesto un processo di approvazione specifico. Per ulteriori informazioni contatti il suo referente DHL locale. Le batterie al litio all’interno di un apparecchio (PI-966) o imballate con l’equipaggiamento (PI-967) possono continuare a essere trasportate.

Importante!

Le batterie al litio che si sa o si presume siano difettose o danneggiate, presentano un elevato livello di rischio per la sicurezza del personale e dei beni, perciò non sono ammesse a bordo degli aerei in nessun caso.
Se la batteria al litio difettosa o danneggiata è contenuta all'interno di un computer portatile, telefono cellulare o altro dispositivo, la batteria deve essere rimossa prima che DHL accetti la spedizione.